1995 anno di nascita del Tapa

L’idea semplice è stata quella di portare la cultura delle tapas in italia, precorrendo i tempi, con uno stile informale e caldo al tempo stesso e di garantirsi la solidità del progetto con un’attenta selezione di prodotti tipici e di ricette tradizionali. Poi, volendo…. il “tocco” ha fatto la differenza.

“A 29 anni, quando è iniziata l’avventura , avevo ancora i sensi inebriati dall’arte e dalle ideologie per le quali ho sempre militato, volevo creare un concetto di ospitalità originale che mi corrispondesse, fare innamorare le persone di un luogo, circondarmi di persone bellissime, volevo realizzarmi in questa nuova missione, e a distanza di 17 anni, guardando indietro, sembra sia successo qualcosa di bello che ancora non so spiegare, ma il piacere che provo tutte le volte che entro al Tapa è di una qualità particolare e mi motiva a continuare su questa strada”.

A.M.